logotype
26 -July -2017 - 08:38

Olympia, test al Centro Viola

Amichevole pre-campionato per l’Olympia 68 Basketball in vista dell’ormai imminente esordio di campionato in serie A2 in quel di La Spezia.

Le ragazze di coach Enzo Porchi sono state impegnate al Centro Sportivo “Massimo Mazzetto” contro il promettente gruppo ’96-97 maschile della Scuola Basket Viola allenato dal Responsabile del Settore giovanile nero-arancio Pasquale Iracà in compagnia degli Assistenti Umberto Crea e Giuseppe Cotroneo.

Per le bianco-verdi si è trattata di un’utile occasione per mettere a punto schemi e migliorare l’intesa fra compagne, cercando di dare continuità al lavoro svolto in palestra durante la settimana, un lavoro che però soffre e continua a soffrire dell’emergenza in cui versa tutta l’impiantistica sportiva e che vede proprio l’Olympia, società che milita in un campionato nazionale di Serie A e che rappresenta la massima espressione regionale della pallacanestro calabrese, costretta a “saltellare” da una struttura all’altra in orari sacrificanti.

 

Sono state state cinque le frazioni di gioco disputate: tanta corsa, pressing e buona circolazione di palla per i ragazzini terribili di coach Iracà con Ion Lupusor sugli scudi (bel gesto atletico per il promettente “violino” esibitosi in una gran schiacciata)  mentre per la compagine del presidente Melissari c’è ancora da migliorare qualche automatismo di gioco sui movimenti d’attacco e rotazioni difensive.

 

Il countdown si avvicina, la gara con La Spezia è alle porte, mancano 7 giorni alla prima palla a due di stagione, le ragazze Olympia devono trovare presto quella compattezza di gruppo, quella coesione che le ha portate oggi a giocare in una serie A tanto voluta, tanto cercata e assolutamente meritata con lavoro, fatica e sacrificio.

 Fonte: Reggioacanestro.it